• +390559789321
  • maddii.racing@gmail.com

THE RIDERS OF TEAM MADDII RACING HUSQVARNA AWARD THE SECOND AND FOURTH PLACE IN THE MYTHICAL TRACK OF LOMMEL.

83090C7A-C1E0-4117-AE1C-FB8C99B7C59C

THE RIDERS OF TEAM MADDII RACING HUSQVARNA AWARD THE SECOND AND FOURTH PLACE IN THE MYTHICAL TRACK OF LOMMEL.

The penultimate round of the European 125 and 250 championship took place in the deep sand of Lommel-Belgium, one of the most difficult tracks in the world.

A consistent weekend for the red plate holder Mattia Guadagnini who, with a first and second place, extended his championship lead to 20 points ahead of the Frenchman Guyon.

Mattia won the first moto with a textbook start and managed his gap perfectly until the checkered flag.

Race 2: Guadagnini led the group for half race but then he left the position to the German Laengenfelder for not taking risks and gets important points for the championship.

Alberto Forato keeps the 250 championship alive with a fantastic second race. Only thirteen points separate Forato from the leader Roan van de Moosdijk and two points from Stephen Rubini.

In race 1 Alberto caused a crash he finished ninth but in race 2 he showed his talent again finishing second.

The battle for the championship is more alive than ever and in the last round anything can happen.

The next appointment for the Maddii Racing Husqvarna Team will be on August 24/25 in Sweden for the last round of the European 125/250 Championship.

I PILOTI DEL TEAM MADDII RACING HUSQVARNA SI AGGIUDICANO IL SECONDO E QUARTO POSTO NELLA MITICA PISTA DI LOMMEL.

Il penultimo round del campionato europeo 125 e 250 si è svolto nella sabbia profonda di Lommel-Belgio, una delle piste più difficili del mondo.

Weekend consistente per il detentore della tabella rossa Mattia Guadagnini che con un primo e secondo posto ha esteso il suo vantaggio in campionato a 20 punti davanti al francese Guyon.

Mattia ha vinto la prima manche con una partenza da manuale e ha gestito perfettamente il suo gap fino alla bandiera a scacchi.

Gara 2: Guadagnini ha guidato il gruppo per metà manche ma poi ha lasciato la posizione al tedesco Laengenfelder per non correre rischi e prendere punti importanti per il campionato.

Alberto Forato mantiene vivo il campionato 250 con una fantastica seconda manche. Solo tredici punti separano Forato dal leader Roan van de Moosdijk e due punti da Stephen Rubini.

In moto 1 Alberto a causa di una caduta ha chiuso nono ma in gara 2 ha mostrato di nuovo il suo talento finendo secondo.

La battaglia per il campionato è più viva che mai e nell’ultimo round tutto può succedere.

Il prossimo appuntamento per il Team Maddii Racing Husqvarna sarà il 24/25 agosto in Svezia per l’ultimo round del campionato europeo 125/250.

wp_7593403

Leave a Comment